VOCAL COACH

INSEGNANTE DI CANTO

  •           

Nata a Roma, intraprende lo studio del Canto moderno all’età di 15 anni con l’insegnante Maura Russo presso la “Bastet Music Academy” e prosegue i suoi studi con i migliori Vocal Coach italiani. 

 

Attestati Workshop canto moderno: Enzo Campagnoli, Raffaella Misiti, Peppe Vessicchio, Pino Perris, Rossana Casale, Tony Bungaro, Grazia Di Michele, Silvia Aprile, Alex Parravano.

 

Inizia a studiare didattica con la sua storica insegnante Maura Russo e prosegue i suoi studi con l’ Accademia licenza artistica VMS di Loretta Martinez presso la Melody Music School di Roma.

 

Da 10 anni lavora nel mondo musicale come cantante e successivamente performer di Musical. Impreziosisce le sue conoscenze musicali con il teatro musicale studiando con i migliori performer italiani tra cui Graziano Galatone, Lalo Cibelli, Claudia D’Ottavi, Rosalia Misseri.

 

INSEGNANTE DI BASSO

                                   PEPPE SFERRAZZA

 

DIPLOMATO IN BASSO ELETTRICO CON IL MASSIMO DEI VOTI

         PRESSO L'ACCADEMIA BASS TO ROCK DI GROSSETO

 

                          ATTUALMENTE BASSISTA DI

                                GIORDANA ANGI

 PEPPE SFERRAZZA Bassista, Musicista Pop/Rock classe 1988.
 Attualmente è il bassista della Cantautrice Apriliana GIORDANA ANGI. Dal 2002 ad oggi ha collaborato in studio e dal vivo con Artisti italiani come : Eugenio Finardi, Francesco Tricarico, Alex Britti, Paolo Meneguzzi, Mario Venuti, Gatto Panceri, Giordana Angi (Amici 2019), Alberto Urso (Vincitore Amici 2019), Carmen Ferreri (Amici 2018), Serena Brancale, Mario Incudine, Einar (Sanremo 2019), Amara, Roberta Bonanno (Amici 2008), Pasqualino Maione (Amici 2008), Iskra Menarini, Viola Valentino, Andrea Braido, Giuseppe Anastasi, Giulio Todrani, Silvia Smaniotto (corista di Elisa, Ultimo), Massimo Luca, Giovanna D’Angi, Noemi Bruno, Cristiana Ranieri, Marco Guarnerio (883), Lusya, Andrea Del Principe, Eleonora Crupi, Matteo Amantia (Sugarfree), Lello Analfino (Tinturia), Roberta Finocchiaro, Alina Nicosia, Peppe Qbeta, Rosalina Neri, Rosaria Renna, Daniele Guastella, Orazio Maugeri, Giuseppe Di Benedetto, Armando Cacciato, Aldo Giordano, Antonella Catanese, Salva Minnella e molti altri… con Artisti Stranieri come : Sherrita Duran, Nikolas Metaxas, Ian Paice (Deep Purple), Bashiri Johnson (Sting), Freedom Bremner, Gordon Metz, Laeh Jones, James Owens, Ed Wynne (Eart Wind and Fire), Brandon Fields (Tower Of Power), Reynaldo Basulto, Rodrigo Rojas, Leonel Soto, Edgar Oceransky, Bernardo Queseda, Haydee Milanes, Mihaela Fivela, Lidia Isac, Alen Vezico, Jarusa Barros, Voskresenie, Pauly Zarb, Abigail Marcet, Fatimah Provillon, Roland Smeets, Leonel Capitano e molti altri… con Orchestre come : Italian Sanremo Philharmonic Orchestra, Orchestra Italiana Bagutti, Orchestra Casadei, Orchestra Pop Siciliana, Orchestra Filarmonica Nissena. con Band come : Pupi di Surfaro, Joe Castellano Super Blues&Soul Band, Merce Fresca,  Polymenes, SJazz, Gli Ego, Soundream, Gli Stop, Quintetto Siciliano, SoundWave Project, Dies Ire, e molti altri… con Progetti Teatrali come : Milano Love My City, La Guerra di Ruggine.
 
Diplomato in basso elettrico con il massimo dei voti e la lode presso l’Accademia Bass To Rock di Grosseto di Marco Caudai, sotto la guida dell’insegnante Dino Fiorenza. Nel 2008 incomincia la sua attività didattica presso alcune tra le più importanti Accademie Nazionali,  insegnando oltre la pratica dello strumento, anche solfeggio, ear training e musica d’insieme. Ha studiato con bassisti come: Paolo Costa (Mina, R. Zero, Nek, Celentano, Baglioni, e tanti altri), Cesare Chiodo (L. Pausini, Raf, Bocelli, A. Oxa, Giorgia, e tanti altri), Lorenzo Poli ( Orchestra Festival di Sanremo, R.Zero, Nek, E.Ramazzotti e tanti altri ), Dino D’Autorio ( Baglioni, R. Zero, E. Ruggeri, e tanti altri), Pippo Matino (I. Grandi, A. Britti, E. De Crescenzo, L. Bertè, e tanti altri), Dino Fiorenza (M. Solieri, S. Vai, P. Gilbert, Mistura, A. Timmons, e tanti altri). Da giovanissimo è stato il vincitore di alcuni tra i più importanti festival come il Giosef Live Festival, dove vince il primo premio con un brano dei Niacin e il Festival Regionale della musica, dove vince il primo posto assoluto con un brano di Bach (Prelude in Gmaj). Dal 2004 svolge l’attività di registrazione in studio di una serie di dischi, per vari artisti solisti e gruppi (tra i più importanti Francesco Tricarico, Paolo Meneguzzi, Viola Valentino, Giovanna D’Angi), di Jingle Pubblicitari poi trasmessi sulle reti nazionali e di musiche per videogame. Nell’ottobre del 2006 e nel novembre del 2008 è uno dei tre finalisti al concorso più rinominato per i virtuosi del basso elettrico, l’Euro Bass Day di Verona, concorso che premia il miglior bassista nell’ambito europeo, e per l’occasione viene premiato da una giuria composta prima da: Alex Britti, Pippo Matino, Dario Deidda, Dominique Di Piazza, Wojtek Pilichowski, Andrew Gouche, Oteil Burbridge e Stuart Hamm, e poi da: Scott Henderson, Matthew Garrison, Dario Deidda, Jimmy Haslip, Dan Solo, Giovanni Giorgi. Nel 2009 comincia la collaborazione, sempre in qualità di bassista, con l'Orchestra Sinfonica “Ritmica Nissena" diretta dal fratello, il maestro Luigi Sferrazza. Nel 2010 è uno degli otto finalisti al Future Best Jazz di Chieti, un concorso internazionale per soli bassisti. Nel 2011 è il fondatore insieme ad altri musicisti della regione, dell’ Orchestra Pop Siciliana, una delle poche orchestre nate per la musica Pop e per far da supporto a cantanti solisti e non.  Nel gennaio del 2011 accompagnano Alex Britti e Rosaria Renna in occasione del 20° Festival Città di Caltanissetta, serata trasmessa in diretta su Sky e successivamente la cantante Eleonora Crupi.
Nel Marzo del 2011 suona in un concerto con Gatto Panceri, in occasione del tour “Passaporto”. Dagli inizi del 2012 è stato impegnato in una Tournée Europea con l’Orchestra Italiana Bagutti, una delle più importanti Orchestre Italiane famose in tutto il mondo, con oltre 40 anni di attività alle spalle.  Nel 2012 è in Tournée con la cantante Giovanna D’Angi accompagnata dalla chitarra di Andrea Braido. Nel Dicembre del 2012 tiene un concerto con uno dei più famosi batteristi del panorama mondiale, Ian Paice, colonna portante dei Deep Purple. Sempre nel Dicembre del 2012 collabora con il cantante Mario Venuti, Lello Analfino dei Tinturia, Matteo Amantia (Sugarfree) e Qbeta. Nel Febbraio 2013 con la band catanese Polymenes, ricevono il prestigioso premio REA ( radiotelevisioni europee associate), durante il Festival della Canzone Italiana a Sanremo, nella meravigliosa location del Palafiori.  Nel Marzo 2013 inizia la collaborazione artistica con l’attrice e soprano Rosalina Neri, definita la Marylin Monroe italiana, protagonista di molti film e sit-com. Debuttano al Teatro No’hma di Milano e proseguono la Tournèe in alcuni dei teatri più importanti d’Italia. Nell’Aprile 2013 è in concerto con la cantante Californiana Sherrita Duran, artista di richiamo nel mondo del Soul e Blues.  Nel Giugno 2013 è stato impegnato per una serie di concerti con il cantautore Eugenio Finardi. Inizia il 28 Dicembre 2013 la collaborazione con il cantante Greco, vincitore di X-Factor, Nikolas Metaxas. Il suo album SQUARE ONE sta avendo molto successo negli Stati Uniti e in Europa, nel Febbraio 2014 è uscito il suo nuovo lavoro discografico che è stato presentato in Svizzera, a Montreux, in occasione del Memorial Freddie Mercuri, concerto che ha visto migliaia di presenti. Nel Marzo 2014 inizia la collaborazione con il cantautore Francesco Tricarico, debuttando in Sicilia l’8 Marzo e proseguendo successivamente la Tournée nel resto d’Italia.   Nel Settembre 2014, con il gruppo “Pupi Di Surfaro” dopo una lunga Tournée nazionale, ricevono la prestigiosa nomination per il Premio Tenco. Vincono successivamente il primo premio al “Concorso Andrea Parodi” a Cagliari (2016), il primo premio al “Tour Music Fest” presso il Piper Club a Roma (2017) e il premio della critica al “Premio De Andrè” presso l’Auditorium Parco della Musica a Roma (2017). Dal Maggio 2015 è il bassista della Joe Castellano Super Blues & Soul Band, una big band soul&blues famosa in tutto il mondo e vanta all’interno musicisti come Ed Wynne ( Eart Wind and Fire), Brandon Fields ( Tower of Power) , Bashiri Johnson (Sting) e molti altri… girando periodicamente l’Italia e l’Europa. Da Aprile 2016 è il bassista della cantante Italiana, storica corista di Lucio Dalla, Iskra Menarini.  Nel Maggio 2016 inizia la collaborazione con la cantante Viola Valentino, impegnati in una serie di concerti che li vede girare l’Italia e nella realizzazione di un disco Live “Eterogenea Live “. Nel Settembre 2017 esce con distribuzione Europea il suo primo metodo per basso elettrico “Groove Bass Workshop” edito dalla famosa casa editrice CARISCH e distribuito dalla casa editrice Volontè & CO. Nell’ Aprile e nel Maggio 2018 è impegnato in una Tourneè di 30 concerti in Cina con l’Italian Sanremo Philharmonic Orchestra. Girano tra i teatri più grandi al mondo come Shanghai Poly Grand Theater di Shanghai, Hefei Grand Theater ad Hefei, Changsha Concert Hall di Hunan, Dalian Poly Theatre a Dalian e molti altri… Dal Giugno 2018 è il bassista della cantante Carmen Ferreri, finalista del famoso programma televisivo Amici di Maria De Filippi. Il 23 Giugno 2018 si sono esibiti nella meravigliosa Piazza Del Popolo a Roma davanti a più di 20mila persone per il Wind Summer Festival, evento trasmesso in prima serata su Canale 5 presentato da Ilary Blasi e Rudy Zerbi. Attualmente sono impegnati in una lunga Tourneè Nazionale nelle piazze e teatri d’Italia. Nel Novembre del 2018 esce il suo secondo lavoro editoriale, una vera enciclopedia del basso elettrico (365pagine), scritto con altri sette bassisti Italiani dal titolo Bass To Rock Book edito da Bass To Rock e distribuito in tutto il territorio nazionale e nei maggiori digital stores.  Dal Giugno 2019 è il bassista della cantautrice Giordana Angi. Reduce dal successo di “Amici di Maria De Filippi” è attualmente in corso una lunga e importante Tournèe negli Anfiteatri, Arene e Palasport in Italia. Tra i più importanti l’Alcatraz di Milano, l’Atlantico di Roma, Teatro D’Annunzio di Pescare ecc.. Ha registrato per Lei alcune tracce del suo ultimo lavoro discografico “Voglio Essere Tua” distribuito da Universal Music.
 
Periodicamente è impegnato a svolgere delle Masterclass per basso elettrico in tutta Italia, presentando i suoi lavori didattici Groove Bass Workshop e Bass To Rock Book.
 
In questi anni ha avuto l’onore di aprire i concerti a musicisti del calibro di Stuart Hamm, Scott Henderson, Matthew Garrison, Alain Caron, Frank Gambale, Niccolò Fabi, Marina Rei, Modena City Rambles, Gipsy King.
 
Vanta di diverse apparizioni televisive tra i più importanti: RAI1, RAI 2, Rai 3, CANALE 5, LA7, Antenna Sicilia, Match Music, ecc..
 
Si è esibito in numerose location: in Italia, in Svizzera ( Berna, Basilea, Locarno, Biella, Lugano, Biasca ), in Francia ( Nizza, Drop ), in Danimarca ( Copenaghen ), in Cina ( Pechino, Shanghai, Hefei, Huain, Jiangsu, Lishui, Cixi, Ningbo, Wuxi, Wenzhou, Fuijian, Guangxi, Hunan, Wuhan, Binzhou, Shanxi, Dalian, Weifang, ecc.. )
 
Ha seguito clinic e masterclass con bassisti di fama internazionale quali: Dino Fiorenza, Pippo Matino, Paolo Costa, Jimmy Haslip, Dino D’Autorio, Michael Manring, Maurizio Rolli, Matthew Garrison, Gianni Serino, Alain Caron, Massimo Moriconi, Cico Cicognani, Wojtek Pilichowski, Andrew Gouche, Oteil Burbridge, Stuar Hamm, Alex Stornello (Chitarra), Lele Melotti (Batteria), Alfredo Golino (Batteria), Luca Capitani (Batteria), Ian Paice (Batteria), Dennis Chambers (Batteria).

HA LAVORATO CON:

INSEGNANTE DI CHITARRA

                       FEDERICO QUARTANA


 

       Diplomato in Chitarra Moderna presso

      l'Accademia  Musica Moderna di Palermo

             con il massimo dei voti e la lode

 

              ATTUALMENTE CHITARRISTA DI

                           GIORDANA ANGI

HA LAVORATO CON:

Chitarrista, Produttore, Arrangiatore, Compositore, Insegnante classe 1992 Ha collaborato dal vivo e in studio con:
 Sanremo Young Orchestra (Rai), Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, Giordana Angi (Amici 2019), Carmen Ferreri (Amici 2018), Matteo Amantia (Sugarfree), Alberto Urso (Amici 2019), Einar (Amici 2018), Serena Brancale, Luciano Galloni (batterista di Nek), Angelo Spataro (batterista dei Tinturia), Ernesto Marciante (vincitore Premio Lunezia 2011), Vito Sardo (batterista Gazzè, Banco del Mutuo Soccorso), Daniele Guastella, Filippo Rizzo, The Gruvers, Sensazione Sonora e molti altri.
 Ha suonato, nell’Orchestra di Sanremo Young, per artisti nazionali ed internazionali, tra cui: Simon Le Bon (Duran Duran), The Europe, Ted Neeley (Jesus Christ Superstar), Massimo Ranieri, Gino Paoli, Riccardo Cocciante, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Ron, Roberto Vecchioni, I Nomadi, Sergio Cammariere, Alexia, Povia, Gigi d’Alessio, Arisa, Paola Turci, Anna Tatangelo,  Shade, Giusy Ferreri, The Kolors, Michele Bravi, Marco Masini, Noemi, Mietta, Rocco Hunt, Baby K, Gino Vandelli, Shel Shapiro, Rita Pavone, Cristina d’Avena ed i Ricchi e Poveri.

Insegnante abilitato ai corsi professionali di Chitarra dell'Accademia Musica Moderna (AMM National School), dal 2008 tiene corsi di chitarra elettrica, acustica, classica e musica d’insieme in diverse sedi.
 Diplomato in Chitarra Moderna presso l'Accademia Musica Moderna di Palermo con il massimo dei voti e la lode.
 Nel 2015 si laurea in Chitarra Jazz con il M° Francesco Buzzurro presso il Conservatorio "V. Bellini" di Palermo con la votazione di 110/110 e Lode e la presentazione di una tesi sperimentale dal titolo “Back to the Riff”.
 Nel 2018 consegue la Laurea Specialista in Jazz presso il Conservatorio “A. Scontrino" di Trapani con la votazione di 110/110 e Lode.
 Durante il periodo della sua formazione musicale e didattica partecipa a diversi seminari e stage di chitarra, sia elettrica che acustica, con alcuni tra i migliori chitarristi e turnisti internazionali e nazionali, quali: Scott Henderson, Robben Ford, Stef Burns, Michael Valeanu, Luca Colombo, Andrea Braido, Massimo Varini, Fabrizio “Bicio” Leo e Ciro Manna; segue inoltre una serie di incontri sulle Tecniche di Improvvisazione ed il Corso Insegnanti AMM con Luca Pasqua ed una Masterclass sulla chitarra fingerstyle con Davide Mastrangelo.
 Si perfeziona nel Pop/Rock, nei diversi linguaggi della musica moderna e nella pratica da studio attraverso incontri con Osvaldo Lo Iacono (Amy Stuart, A. Ruggiero), Giorgio Secco (Eros Ramazzoti, Giorgia), Chicco Gussoni (Orchestra di Sanremo, Nek) e Vincenzo Mancuso (De Gregori, Orchestra di Sanremo).
Nel 2015 si diploma in Sound Design come Tecnico del Suono presso il Roxy Studio di Palermo ed ottiene la  certificazione AVID per il percorso Pro Tools 101 presso il centro di formazione “Percorsi Audio” di Acquapendente (VT).
 Ha frequentato inoltre il Master in “Arrangiamento e Composizione in Studio di Registrazione” dell’UMM (Università Multimediale della Musica) con Placido Salamone (B. Antonacci, L. Pausini).

E’ titolare dello Studio di Registrazione Effe Music Studio Recording con sede a Campofiorito (PA) dove lavora sia alla produzione dei propri progetti, che per altri artisti in qualità di produttore, arrangiatore e chitarrista.
Nel 2003, ancora giovanissimo, partecipa come chitarrista classico all’VIII Concorso Nazionale Giovani Musicisti dell'associazione "Benedetto Albanese" di Caccamo vincendo il secondo premio nella sezione chitarra.
Dal 2011 ha diverse produzioni all'attivo con le band Sensazione Sonora e The Gruvers che hanno ottenuto un ottimo riscontro in termini di visualizzazioni Youtube (più di 100.000 in totale), recensioni (Repubblica, Giornale di Sicilia, Studenti.it) e programmazioni radio (Radio 24, Fm Italia).
 Con i Sensazione Sonora si esibisce in molte piazze siciliane ed apre i concerti di: Rockets, Sugarfree ed Anna Tatangelo.
Nell’estate del 2012 accompagna Luciano Galloni, batterista di Nek, nel concerto che segue la Masterclass presso l’Accademia Musica Moderna di Contessa Entellina (PA).
Nel dicembre 2014 suona con Matteo Amantia, voce degli Sugarfree, nello spettacolo con i Sensazione Sonora al Teatro l’Idea di Sambuca di Sicilia (AG).
Nel 2015 è finalista ad Area Sanremo con la band The Gruvers con un brano di cui è co-autore e produttore artistico. Viene chiamato ad esibirsi al Teatro del Casinò di Sanremo in presenza delle telecamere della Rai ed appare con la band su Rai Uno durante la trasmissione "Sanremo Giovani”.
Dal dicembre 2017 è chitarrista dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal M° Diego Basso, dopo aver superato le selezioni dell’Art Voice Academy a Castelfranco Veneto.
Nel 2018 è Chitarrista dell’Orchestra Young, con la direzione del M° Diego Basso, per la trasmissione televisiva “Sanremo Young” di Antonella Clerici in prima serata su Rai 1 in diretta dal Teatro Ariston.
 Durante il programma ha la possibilità di suonare con star internazionali e nazionali come: Simon Le Bon (Duran Duran), Europe, Ted Neeley (Jesus Christ Superstar), Massimo Ranieri, Gino Paoli, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Arisa, Giusy Ferreri, The Kolors, Michele Bravi, Marco Masini, Mietta, Rocco Hunt, Baby K, Cristina d’Avena ed i Ricchi e Poveri; nella trasmissione esegue con l’Orchestra anche delle versioni ridotte dei Musical “Jesus Christ Superstar” con Ted Neeley e “Mamma Mia” con il cast completo e Paolo Conticini come ospite. Nell’estate 2018 è il chitarrista di Carmen Ferreri, finalista ad Amici 2018, negli spettacoli dal vivo e nel Tour “Carmen Live 2018” nelle piazze e nei teatri in giro per l’Italia. Nel 2019 è nuovamente chitarrista dell’Orchestra del M° Diego Basso per la seconda edizione di Sanremo Young in cui accompagna vari artisti che hanno fatto la storia della musica italiana, quali: Riccardo Cocciante, Gino Paoli, Ron, Roberto Vecchioni, I Nomadi, Sergio Cammariere, Alexia, Povia, Gigi d’Alessio, Arisa, Paola Turci, Anna Tatangelo, Shade, Marco Masini, Noemi, Mietta, Rocco Hunt, Baby K, Gino Vandelli, Shel Shapiro e Rita Pavone.
 Durante questa edizione esegue anche un medley per accompagnare John Travolta con alcune delle più iconiche colonne sonore dei suoi film ed un medley tratto dal musical dedicato ai Queen “We Will Rock You”, prodotto in collaborazione con alcuni elementi dei Queen e che ha visto diverse repliche in giro per il mondo.
A luglio 2019 inizia il “Casa Tour” con la cantautrice Giordana Angi, finalista ad Amici 2019, con cui attualmente sta girando l’Italia negli Anfiteatri. Si è esibito su famosi palcoscenici in importanti contesti, tra cui: Teatro Ariston di Sanremo, Auditorium del Conservatorio S. Cecilia di Roma, Sala Sinopoli del Parco della Musica, Teatro del Casinò di Sanremo, Teatro Bellini di Napoli, Teatro di Verdura di Palermo, Cous Cous Fest di San Vito lo Capo, palchi delle manifestazioni nazionali antimafia a Corleone e Palermo, concerti in varie Piazze, Anfiteatri e Teatri d’Italia. Sta lavorando alla composizione del suo primo lavoro inedito come chitarra solista e ad un metodo didattico sull’utilizzo delle pentatoniche nella musica moderna.
E’ endorser dei plettri Essetipicks utilizzati da molti dei principali chitarristi italiani, delle tracolle artigianali Magrabò e delle chitarre di liuteria De Marco.

INSEGNANTE PIANOFORTE

 

                                   MARCO  MARRONI

 

Nato a Roma, intraprende lo studio del pianoforte a 23 anni con i Maestri Claudio Mistichelli e in seguito Fiorenza Di Croce, conseguendo nel 2018 la Laurea Specialistica di II livello in Pianoforte (ad indirizzo solistico) col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, nella classe del M° Alessandra Torchiani.

 

Vincitore di concorsi musicali nazionali (1° Premio Assoluto “Note nel borgo dell'Angelo 2016) ed internazionali (“Note in Armonia 2015”, 3° Premio), si è esibito in veste solistica in occasioni musicali regionali e nazionali, presso sale e situazioni da concerto come i giardini di Castel Sant'Angelo, le chiese di San Michele Arcangelo di Saracinesco e Boville Ernica (Roma), la Sala del Cenacolo del convento di San Crispolto a Bettona (Perugia), l'Auditorium “La Salle” di Roma, la chiesa Valdese di piazza Cavour a Roma, la chiesa di San Giovanni Battista di Sangemini (Terni), la Sala Accademica del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, la Sagrestia del Borromini presso la Chiesa di Sant'Agnese in Agone di Roma, l'Auditorium Annamaria Zilli e Alealdo Ginaldi di Monfalcone (Gorizia) e molte altre.

 

Ha studiato anche con i Maestri Ivan Donchev, Roberto Galletto, Guido Zaccagnini, Boris Berman, Roberto Plano, Gianluca Luisi, Lorenzo Di Bella, Martin Ivanov, Alexander Vershinin, Andrea Baggioli, Marian Mika e molte altre personalità di prestigio nazionale e internazionale.

 

Ha studiato interpretazione filologica della musica pianistica ottocentesca sulle tastiere antiche con il fortepianista M° Gianmaria Bonino, e conseguito il diploma triennale in Accordatura e Tecnologie del pianoforte con Mauro Buccitti presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. E' licenziato in Teoria e Solfeggio (per strumentisti) presso il Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina.

 

DOCENTE DI BATTERIA

Federico Gucciardo nasce a Palermo il 5 Gennaio del 1995. Laureato con 110, lode e menzione in “Batteria e Percussioni Jazz” al Conservatorio “Alessandro Scarlatti” di Palermo. Vincitore con i “#RedingProject” del “Premio Nazionale delle Arti, sezione Jazz”, premiato inoltre come “Miglior Solista” da Enrico Rava, presidente della commissione giudicatrice (2018) ed insignito successivamente del premio “Marco Tamburini”, destinato ai nuovi talenti della musica Jazz; Nel maggio del 2019, consegue sempre con i #RedIngProject, il “Primo Premio Assoluto” nella categoria “Band” del premio nazionale “Paolo Randazzo”.
 Inizia gli studi, sotto la guida del noto batterista siciliano Cristian Falzone, e successivamente tenta l’esame di ammissione al Triennio Accademico del Conservatorio, risultando primo in graduatoria col massimo del punteggio previsto, ivi seguito nel suo percorso formativo dai maestri Giuseppe Urso e Giuseppe Mazzamuto, di riconosciuta professionalità in ambito nazionale ed internazionale. Ha consolidato e potenziato la propria formazione, seguendo le clinics di Mark Guiliana, Chris Coleman, Jojo Mayer, Dennis Chambers, Benny Greb, Gregg Field, Andrew Bain, Carlos Del Puerto, Christian Mayer, Giovanni Giorgi, Max Furian, Federico Malaman, Seamus Blake. Non ha limitato i suoi studi esclusivamente al mondo delle percussioni, ma ha approfondito anche la conoscenza di altre aree musicali come l’armonia, la composizione, l’arrangiamento e la pedagogia presso il Conservatorio, conseguendo altresì l’abilitazione all’insegnamento del solfeggio ritmico e cantato, alla teoria e alla percezione (ear training). Inizia da qui un’ intensa attività professionale che lo vede impegnato in una serie di esibizioni in eventi di rilevante valore artistico-culturale, collaborando con noti artisti di spessore regionale, nazionale ed internazionale molto apprezzati dal grande pubblico, affrontando così differenti generi musicali, per arricchire il proprio linguaggio, diventando un artista poliedrico, in grado di affrontare opportunamente la complessità di vari generi, quali Jazz, Rock, Pop, Funk, R&B, Hip Hop, Raggae, Fusion, Folk, World Music e Latin, sviluppando una specifica attenzione verso quest’ultima, attraverso gli studi di percussioni caratteristiche della cultura afro-cubana come “timbales, congas, cajon, bongos ecc…” per mezzo di metodi autentici, fedeli alla tradizione.
 
Ha collaborato live e in studio con Giordana Angi (Amici 2019), Alberto Urso (Amici 2019), Ludovica Caniglia (Amici 2019), Carmen Ferreri (Amici 2018), Einar (Amici 2018), Davide Shorty (X-Factor), Serena Brancale, Daria Biancardi, Tormento, Cassandra Raffaele (X-Factor), Jim Hunt (Amy Winehouse), Raymond Wright, Robert White ed altre numerose formazioni.
 Condivide il palco con la leggenda Peter Erskine, in occasione del festival internazionale per batteristi e percussionisti “1000BEATS” (2019);
 Sempre con i #RedIngProject, è ospite del prestigioso “Festival Dei Due Mondi” di Spoleto per due concerti, in occasione della 62° edizione (2019).
 Apre i concerti degli “Afterhours” all’anfiteatro greco di Tindari, durante l’evento “Indiegeno Fest” con Cassandra Raffaele e poi di Simona Molinari, Serena Brancale e Giovanni Caccamo all’anfiteatro di Taormina, suonando per l’artista e giovane showman siciliano Giovanni Sciabbarrasi. Ha esperienza nel campo della big band e delle formazioni allargate, grazie alle collaborazioni con la PJO (“Palermo Jazz Orchestra”) e la PJEO (“Bellini Jazz Electric Orchestra”). Con la prima, prende parte al progetto “Jaco”, un tributo al bassista Jaco Pastorius, esibendosi così in affascinanti teatri ed anfiteatri antichi della Sicilia; con la seconda partecipa al “Bellini Jazz Festival 2018”, tenutosi presso l’omonimo conservatorio di Palermo (adesso “Alessandro Scarlatti”). Esperiente nel campo dell’insegnamento, in quanto docente di batteria, percussioni e solfeggio in diverse scuole private e accademie sin dall’età di 18 anni, seguendo dai 15 ai 25 allievi per anno accademico; mosso dall’amore per la didattica, cerca di trasmettere le conoscenze acquisite in modo da diffondere il meraviglioso linguaggio della musica, e nello specifico, delle percussioni.

ATTUALMENTE BATTERISTA

                        DI 

          GIORDANA ANGI